Brasile fermato dal Var : solo un pari contro il Venezuela

Il Brasile domina, ma i due gol segnati vengono annullati dopo la verifica al var. Qualificazione rinviata

betaland bonus

Frustazione e confusione giocano un brutto scherzo al Brasile, che non va oltre lo 0-0 contro il Venezuela nella seconda giornata del gruppo A. La Seleçao torna a mostrarsi fragile in zona gol e paga l’inconsistenza del reparto offensivo, sia con i titolari che con i rincalzi inseriti nella ripresa. A Salvador non è proprio serata per i padroni di casa, che vengono stoppati anche dalla Var su entrambi i gol realizzati nella ripresa. Al Venezuela è bastato difendere in maniera ordinata per strappare un punto che potrebbe rivelarsi decisivo in chiave qualificazione.

TANTO FUMO, POCA SOSTANZA

Tite ritrova Arthur, unica novità nell’undici titolare rispetto al debutto. Il blaugrana riesce a rendere la manovra più rapida, ma finisce spesso per pestarsi i piedi con Coutinho. Il risultato è un Brasile in totale controllo del pallone, eppure incapace di concretizzare la grande mole di gioco a causa di qualche imprecisione negli ultimi 15 metri e troppa confusione. Neres si dà un gran daffare lungo l’out sinistro, unico lato in cui la Seleçao trova qualche spazio utile per andare al tiro, ma al gioiello dell’Ajax manca sempre quel pizzico di lucidità necessario per inquadrare la porta. Per contro, il Venezuela resta arroccato a presidio della propria area salvo due improvvise ripartenze che non riescono a impensierire Alisson. Dopodiché, il numero uno brasiliano resta inoperoso fino al termine. Ma alla Vinotinto interessa prima di tutto difendere il pari e ci riesce benissimo affollando la linea difensiva.

betaland bonus

visita www.welcomebonus365.it

 

Precedente Juve Rabiot vicino alla firma, contratto fino al 2024 Successivo Bonus benvenuto Bet365